HAI QUALCHE DOMANDA SU HOUSERS? TI AIUTIAMO

Controlla il nostro video FAQ

Trova la risposta che stai cercando nelle nostre FAQ

Domande generali

La parola Crowdfunding deriva dall'unione delle parole "crowd" e "Funding". Il crowdfunding si riferisce all'investimento collettivo o collaborativo: molti piccoli investitori che si riuniscono per investire in un progetto. In spagnolo è anche definito come finanziamento partecipativo.
Housers è il punto d'incontro tra piccoli e medi investitori e sviluppatori. Housers è la piattaforma di crowdfunding che ha democratizzato l'investimento nel settore immobiliare permettendo a qualsiasi investitore di investire come fanno i grandi fondi di investimento ma con piccole somme e senza preoccuparsi delle scartoffie e della gestione associate a questo tipo di investimento.
Housers permette agli investitori di investire in progetti immobiliari o commerciali precedentemente studiati da un team di analisti esperti nell'analisi del rischio di progetti di questo tipo. Una volta studiato e autorizzato dal nostro team di analisti, i promotori avranno un finanziamento agile con condizioni interessanti fornite dai nostri investitori per sviluppare i loro progetti immobiliari o commerciali. L'obiettivo dei progetti selezionati è quello di generare rendimenti interessanti per l'investitore, aiutando gli sviluppatori a trovare finanziamenti per i loro progetti. Housers diventa il punto d'incontro e di contatto per investitori e sviluppatori. Per rendere la vita più facile all'investitore Housers fornisce un pannello di controllo dove l'investitore può gestire e visualizzare lo stato di tutti i suoi investimenti in tempo reale.
Housers non è un istituto di credito o una società di servizi d'investimento, né fornisce consulenza finanziaria, quindi nulla in questo sito web deve essere interpretato come tale. Housers non aderisce a nessun fondo di garanzia degli investimenti o dei depositi. Pertanto, il capitale investito non è coperto da questi fondi. Le informazioni contenute in questa pagina hanno uno scopo informativo generale e non costituiscono un consiglio specifico. I progetti di finanziamento partecipativo pubblicati sul sito web non sono soggetti ad autorizzazione o supervisione da parte della Commissione Nazionale del Mercato dei Titoli, della Banca di Spagna o di qualsiasi altro regolatore nazionale o straniero. Le informazioni fornite dal promotore non sono state esaminate dalla CNMV e non costituiscono un prospetto approvato dalla CNMV.
Qualsiasi sviluppatore interessato a poter finanziare i suoi progetti immobiliari o commerciali in Housers può fare domanda nella sezione "Finanziati" del nostro sito web. Il nostro team di investimento e analisi studierà ogni sviluppatore, la sua storia, professionalità ed esperienza e analizzerà in dettaglio il progetto presentato dallo sviluppatore. Dopo uno studio esaustivo, se il progetto soddisfa i criteri minimi stabiliti, i progetti che superano il filtro saranno offerti sulla nostra piattaforma in modo che qualsiasi investitore registrato possa investire in essi.

Lo scopo della promozione Amigo è quello di premiare i nostri investitori per averci riferito nuovi e fidati investitori e, allo stesso tempo, di dare un regalo di benvenuto ai nuovi investitori presentati. Ogni investitore di Housers può invitare tutti gli amici e conoscenti che desidera. Entrambi gli investitori (referente e riferito) riceveranno il loro regalo quando l'investitore riferito farà il suo primo investimento.

Housers fa pagare una commissione al promotore se il progetto pubblicato sulla piattaforma viene finanziato: questa commissione è un massimo del 10% dell'importo totale del finanziamento del progetto (la media è dell'8%). Agli investitori con un conto Housers Premium non viene addebitata alcuna commissione per l'utilizzo della piattaforma. Per gli investitori con conto Housers Basic, da giugno 2021 Housers addebita un canone mensile per l'utilizzo della piattaforma di 2,5€ (IVA inclusa). Per i progetti precedenti al marzo 2021 Housers addebita il 10% dei rendimenti distribuiti dal promotore agli investitori.
Se hai qualche domanda puoi contattarci attraverso il modulo che trovi nell'area Contatti del sito e saremo felici di aiutarti.

Opportunità di investimento

Housers pubblica sulla sua piattaforma opportunità consistenti in prestiti a tasso fisso o prestiti partecipativi. In entrambi i casi il promotore, in cambio di una somma presa in prestito dagli investitori, offre un interesse pagato mensilmente, trimestralmente o alla scadenza del prestito. La scadenza dei prestiti è di solito tra i 12 e i 48 mesi.
In questo tipo di investimento l'investitore non ha responsabilità verso terzi. La perdita ipotetica dell'investitore sarebbe sempre limitata al capitale apportato dall'investitore.
Si tratta di opportunità di investimento a breve o medio termine (generalmente tra i 12 e i 36 mesi) in cui l'investitore presta denaro a un promotore per sviluppare uno specifico progetto commerciale in cambio di un tasso di interesse fisso. Nelle opportunità a tasso fisso il denaro prestato inizia a generare reddito dal momento in cui il prestito entra in vigore, a seconda del tasso di interesse precedentemente concordato con il promotore. Questi progetti non dipendono dalla vendita o dall'affitto della proprietà da parte dello sviluppatore.
I prestiti azionari sono uno strumento finanziario che è una formula intermedia tra un apporto di capitale sociale e un prestito a lungo termine. La loro caratteristica principale è che la loro remunerazione è condizionata dalla performance della società mutuataria. Sono opportunità di investimento a breve o medio termine (generalmente tra 12 e 36 mesi).
No. Da quando ha ottenuto la licenza come piattaforma di crowdfunding (maggio 2017) Housers non ha più pubblicato progetti Equity.
Si tratta di opportunità orientate al settore immobiliare che includono l'acquisto di terreni, la costruzione, la ristrutturazione, il funzionamento, i prestiti ponte, ecc.
Si tratta di opportunità nel settore delle Energie Rinnovabili che includono l'acquisto di terreni, l'esecuzione di parchi solari, l'acquisto di materiale e tecnologia, l'installazione, il funzionamento, ecc.
Si tratta di opportunità per finanziare progetti imprenditoriali di qualsiasi tipo al di fuori del settore immobiliare e delle energie rinnovabili.
La garanzia del prestito è un diritto di credito. È il diritto concesso all'investitore che detiene il prestito di poter esigere dal promotore la restituzione del capitale apportato e il pagamento degli interessi maturati e scaduti. Il valore unitario iniziale del titolo è di 1 euro.
Il rendimento totale di un investimento in un progetto a tasso fisso si ottiene dividendo il profitto totale ottenuto dall'investitore (interessi) per il valore del capitale preso in prestito, e poi moltiplicando il risultato per 100 per ottenere una percentuale. Per esempio, un investimento in un progetto di 5.000€ che dopo 18 mesi ha generato 1.000€ di interessi per l'investitore significa una redditività totale del progetto del 20%.
La redditività annuale si ottiene annualizzando la redditività totale di un progetto. Per fare questo divideremo la redditività totale del progetto per il numero di mesi che il progetto è stato attivo e lo moltiplicheremo per i 12 mesi che ha un anno. Per esempio, un investimento in un progetto di 5.000€ che dopo 18 mesi ha generato 1.000€ di interessi per l'investitore significa una redditività totale del progetto del 20% e una redditività annuale del 13,33%.
Il TIR o Tasso Interno di Rendimento è il tasso di interesse o la redditività generata da un progetto ed è responsabile della misurazione della redditività di un investimento. Questo significa, la percentuale di profitto o di perdita che questo investimento avrà. Il TIR permette di confrontare la redditività ottenuta da diversi progetti.
Gli investimenti che si fanno nelle opportunità pubblicate sulle piattaforme di crowdfunding come Housers non sono esenti da rischi, potendo produrre, nel peggiore dei casi, la perdita totale dello stesso, la perdita parziale o l'illiquidità temporanea durante la durata del prestito.
Il modo migliore per ridurre il rischio nei tuoi investimenti è quello di diversificare il tuo portafoglio di progetti, distribuendo il capitale dei tuoi investimenti in diversi progetti. Per esempio, invece di contribuire 10.000 euro in un solo progetto, puoi diversificare facendo piccoli contributi di 1.000 euro in 10 progetti diversi. Con questo semplice meccanismo state diversificando il rischio tra diverse opportunità.
Noi di Housers garantiamo che tutti i progetti elencati nella nostra sezione opportunità sono stati analizzati a fondo dai nostri analisti immobiliari e di rischio. Ogni richiesta di finanziamento di uno sviluppatore viene esaminata attentamente. Inoltre commissioniamo un'analisi dei rischi (scoring) a un revisore esterno che valuta diversi aspetti del progetto secondo una metodologia specifica e uguale per tutti. Pubblichiamo tutte le informazioni di supporto del progetto, incluso il punteggio, in modo che l'investitore possa analizzarlo e fare l'opzione di investimento più appropriata. Per tutte le opportunità, Housers utilizza società di monitoraggio del progetto per fornire maggiore sicurezza e controllo sull'uso dei fondi consegnati dal promotore.
Il punteggio è definito come l'analisi imparziale dei parametri principali di un'azienda, un prodotto finanziario o un progetto d'investimento, essendo il suo scopo quello di ottenere una valutazione. Nel caso dei progetti Housers, il punteggio analizza la possibilità di successo, o in altre parole, il livello di rischio che ha la possibilità di non essere completato. Il punteggio assegna un codice di rischio che va da AAA (rischio minore) a C (rischio maggiore).
In Housers siamo stati i primi a esternalizzare il calcolo del punteggio in modo che sia totalmente imparziale e indipendente dalla piattaforma. Abbiamo un gruppo di società di revisione esterne che eseguono questa analisi per i nostri investitori opportunità per opportunità.
Tutte le aziende che formano il gruppo di analisi del rischio calcolano il punteggio per Housers nello stesso modo, in modo che il risultato ottenuto sia comparabile. La metodologia si basa su un'analisi statica (confronto di dati ad un punto fisso nel tempo, comprese le informazioni delle garanzie fornite e le informazioni dello sviluppatore come l'esperienza, il numero di progetti dello sviluppatore, gli indici di liquidità, gli indici di debito, gli indici di gestione degli attivi, gli indici di termine, gli indici di redditività e gli indici operativi) e su un'analisi dinamica (analisi di IRR, ROI, licenze, posizione, prezzo di costruzione/m2, prezzo di vendita/m2, LTV, LTC, % vendite, ecc.).
Al fine di controllare e monitorare le cessioni fatte dal promotore del prestito dato dagli investitori, Housers obbliga contrattualmente la maggior parte dei promotori a ricevere il prestito in un conto comune con una società di monitoraggio esterna. Per accedere ai fondi del prestito il promotore ha bisogno della firma e dell'autorizzazione della società di monitoraggio. La società di monitoraggio controlla i prelievi che vengono fatti al promotore sulla base di un calendario di prelievi concordato con il promotore e supervisionato da Housers in modo iniziale. Le disposizioni devono essere giustificate dal promotore alla società di controllo che ne fa un controllo amministrativo.
La garanzia ipotecaria è il diritto che si concede su un immobile a una persona o entità con cui si è contratto un debito o un impegno, in modo che, nel caso in cui il debito non venga soddisfatto o l'impegno a pagare non venga rispettato, la persona che riceve la garanzia ipotecaria ha la possibilità di diventare proprietario e vendere l'immobile oggetto della garanzia per recuperare il denaro prestato o essere risarcito.
Si tratta di opportunità in cui lo sviluppatore fornisce come garanzia per il prestito ricevuto un bene che sarà dato in pegno come garanzia a nome di un agente collaterale che agisce per conto degli investitori. Questo bene ipotecato può coincidere o meno con il bene di destinazione del progetto. Nel caso in cui lo sviluppatore non sia in grado di adempiere ai suoi obblighi di pagamento nei confronti degli investitori, l'agente di garanzia si preclude per conto degli investitori sul suddetto bene, recuperando così tutto o parte dell'investimento fatto dagli investitori. Finché il progetto è attivo, l'ipoteca sul bene sarà attiva.
Si tratta di una società indipendente dalla piattaforma specializzata nell'assunzione di garanzie, custodia ed esecuzione di garanzie se necessario. Agisce sempre per conto e su mandato degli investitori.
Il Loan to Value (LTV) è un rapporto informativo del mutuo che misura la percentuale del prestito al valore della proprietà usata come bene ipotecato e data in garanzia. Il valore della proprietà deve essere conforme all'ultima perizia. Per esempio, per il LTV nel caso di un prestito concesso per 500.000 euro su un valore stimato della garanzia ipotecaria di 750.000 euro è del 66,66%.
Gli investitori. Una volta scaduto il prestito, se lo sviluppatore non ha proceduto al rimborso di tutte le somme dovute, la decisione di precludere la garanzia ipotecaria dipenderà esclusivamente dagli investitori che hanno investito nel progetto, i quali decideranno in una riunione dei finanziatori e con la maggioranza riflessa nel contratto se precludere la garanzia ipotecaria, se preferiscono dare allo sviluppatore più tempo per pagare o se preferiscono ristrutturare il prestito accettando la proposta dello sviluppatore, se presente.
Il pignoramento di una garanzia ipotecaria dipende dal tempo necessario per mettere all'asta e vendere la proprietà data in garanzia. Questo è molto influenzato dalla posizione della proprietà, dal tipo di proprietà, dal prezzo di valutazione della proprietà e da altri fattori. Come regola generale, il tempo stimato che il processo può richiedere è di circa 2 anni, anche se in molti casi questi termini sono ridotti.
Nei progetti senza garanzia ipotecaria, la garanzia è di solito la garanzia personale dello sviluppatore, della società sviluppatrice, di terzi garanti o può anche essere il caso che il progetto non abbia garanzie. Questo si riflette chiaramente nelle informazioni di ogni progetto in modo che l'investitore, prima di investire nel progetto, possa controllarlo.
Sì, a volte i progetti possono essere separati in diverse fasi o tranche di finanziamento anche se il progetto rimane un progetto unico. Questo significa che tutte le fasi o le tranche devono avere le stesse condizioni e finire allo stesso tempo.

Voglio essere un investitore

Una volta che l'investitore ha completato il processo di registrazione e il suo conto è stato convalidato, potrà accedere alla sua area privata di investitore per analizzare tutta la documentazione delle diverse opportunità e investire in esse. Solo gli utenti registrati e debitamente convalidati possono partecipare alle opportunità di investimento.
Persone fisiche, maggiorenni, di nazionalità spagnola o straniera. Gli investitori possono anche essere persone giuridiche (società) con residenza fiscale in Spagna o nell'UE. C'è una limitazione di alcuni paesi da cui l'istituto di pagamento (Lemon Way) non può accettare che l'investitore faccia qualsiasi movimento di denaro da o verso uno dei seguenti paesi. Tra gli altri Afghanistan, Barbados, Bielorussia, Birmania, Bosnia-Erzegovina, Bosnia, Burundi, Egitto, Etiopia, Guatemala, Guinea, Guinea-Bissau, Iran, Iraq, Corea, Libano, Libia, Macao, Mali, Mongolia, Namibia, Panama, Repubblica Centrafricana, Congo, Russia, Samoa, Somalia, Sudan, Sri Lanka, Siria, Ucraina, Emirati Arabi Uniti, USA, Venezuela o Yemen.
La registrazione sulla piattaforma è completamente gratuita.
Il conto Housers Premium è quello il cui titolare ha fatto un investimento negli ultimi 12 mesi o quello in cui, non avendo fatto un primo investimento, mantiene un saldo nel portafoglio che ha meno di 12 mesi. Il conto Housers Basic è quello che non soddisfa i requisiti per essere Premium. Gli account Housers Premium che perdono il loro status Premium diventeranno account Housers Basic.
Il conto Housers Premium non ha alcun costo per l'investitore. L'account Housers Basic avrà un costo di utilizzo della piattaforma di 2,5€/mese (IVA inclusa). Nel caso dei conti Housers Basic, la suddetta tassa sarà addebitata solo se il saldo è superiore a 0,05€. Se non c'è abbastanza saldo nel conto per sostenere la tassa di 2,5€, questa sarà prontamente ridotta al saldo del conto in quel momento per evitare saldi negativi nei conti Housers.
No, aprendo il conto Housers l'investitore non acquisisce alcun tipo di impegno di investimento.
Non è obbligatorio avere conoscenze finanziarie anche se è consigliabile essere correttamente informati e leggere tutta la documentazione che Housers mette a disposizione dell'investitore sia nell'uso quotidiano della piattaforma che nelle informazioni di ogni opportunità.

Per registrarsi in Housers e aprire il suo conto Housers l'investitore deve: 1) Clicca su "Registrati"; 2) Seleziona l'opzione "Individuale"; 3) Compila il modulo con i "dati identificativi" (nome e cognome, numero di telefono, email e password); 4) Accetta le "Condizioni del servizio Housers" e i "Termini e condizioni Lemonway"; 5) Clicca su "Crea account". Una volta convalidati l'email e il numero di telefono, e già all'interno dell'area privata dell'investitore, quest'ultimo potrà accedere a "I miei dati" e dovrà compilare le seguenti sezioni: 1) In "Dati identificativi" è necessario compilare i campi che non sono stati compilati (paese, sesso e residenza fiscale); 2) In "Documentazione": 2. 1) Se è residente fiscale in Spagna deve allegare il suo DNI, in formato PDF o simile, su entrambi i lati e a colori; 2.2) Se è uno straniero residente fiscale in Spagna deve fornire anche il suo Foreigner's Identity Number; 2.3) Se è residente fiscale in qualsiasi altro paese dell'UE diverso dalla Spagna deve allegare il suo ID o passaporto. 2.4) Se lei è extracomunitario, deve anche fornire un secondo documento d'identità. Una volta completate tutte le informazioni, l'investitore richiederà l'attivazione del suo conto Housers cliccando su "Accetta e continua". In caso di problemi nel caricamento di questa documentazione o nella sua convalida, l'investitore può sempre contattare Housers attraverso il modulo disponibile nell'area "Contatto".

Per registrarsi in Housers e aprire il suo conto Housers l'investitore deve: 1) cliccare su "Registrati"; 2) selezionare l'opzione "Azienda"; 3) compilare un modulo con i dati del rappresentante legale dell'azienda (nome e cognome, numero di telefono di contatto, email, password); 4) accettare le "Condizioni del servizio Housers" e le "Condizioni di Lemonway"; 5) cliccare su "Crea account". Una volta convalidati l'email e il numero di telefono dell'investitore, e già all'interno della sua area privata, potrà accedere a "I miei dati" e dovrà compilare le seguenti sezioni: 1) In "Dati di identificazione" dovete compilare i campi che non sono stati compilati per il rappresentante legale (nazionalità, sesso) e i dati della società (nome della società, numero di partita IVA e residenza fiscale); 2) In "Documentazione", il rappresentante legale deve allegare, in formato PDF o simile, il proprio DNI o Passaporto e NIE nel caso di stranieri, allegare l'atto di costituzione della società e, se necessario, l'atto di proprietà effettiva della società, un documento dell'attività della società (qualsiasi certificato del Registro Mercantile, un Certificato Fiscale e qualsiasi documento di pagamento delle tasse, IVA - con un'età massima di 3 mesi - sono considerati validi) e altri documenti che lei ritiene necessari (come il DNI dei soci che hanno più del 25% delle azioni della società); 3). Una volta completate le sezioni di cui sopra, devi cliccare su "Accetta e continua". Se ci sono problemi con il caricamento di questa documentazione o con la sua convalida, l'investitore può contattarci attraverso il modulo disponibile nell'area "Contatto".

Conto Housers

Il conto Housers è un conto nella piattaforma Housers a nome di un investitore che ha superato le convalide corrispondenti e che permette di operare in Housers investendo in un progetto. Il conto Housers è sempre associato a un conto in un istituto di pagamento esterno per la sicurezza dell'investitore. Nel caso di Housers l'entità di pagamento selezionata è Lemonway.
Per accedere alla sua area privata 'investitore deve entrare nel sito di Housers (www.housers.com) e cliccare su "Login". Poi devi inserire l'email con cui ti sei registrato sulla piattaforma e la password che hai scelto. La stessa procedura deve essere seguita se vuoi accedere alla tua area privata nell'App Housers. Dall'App Housers è possibile configurare altri tipi di accesso biometrico utilizzando l'impronta digitale, la grafica o il riconoscimento facciale dell'investitore.
È molto facile ricordare la password: clicca su "Login" e poi sull'opzione di recupero della password. All'investitore verrà richiesta l'email con cui si è registrato sulla piattaforma. Dopo pochi secondi, l'investitore riceverà un'e-mail con le istruzioni su come cambiare la password nell'indirizzo e-mail fornito (purché sia corretto e quello con cui si è effettivamente registrato). A volte può essere necessario controllare la cartella Spam per trovare questa e-mail inviata dalla piattaforma.
Il conto Housers di un investitore non è operativo fino a quando tutta la documentazione richiesta non è stata ricevuta e convalidata per verificare i dati di registrazione e l'iscrizione dell'utente a Lemonway.

Dopo aver inviato tutta la documentazione richiesta nel formato appropriato, inizia il processo di convalida dell'utente. Normalmente questo processo è completato in meno di 48 ore. A quel punto il conto Housers dell'investitore sarà operativo e potrà investire nelle opportunità pubblicate sulla piattaforma. Mentre il conto non è operativo l'investitore non sarà in grado di fare investimenti sulla piattaforma.

Housers utilizza un'entità di pagamento esterna e regolamentata chiamata Lemonway, che salvaguarda e gestisce i fondi di tutti gli investitori. Quando un investitore deposita denaro nel suo conto Housers lo fa in un conto creato per lui dall'entità di pagamento. Ogni progetto immobiliare finanziato sulla piattaforma avrà anche un proprio account Housers completamente separato dagli altri, facendo sì che ciò che accade in un progetto non possa mai influenzare gli altri progetti della piattaforma. Lemonway è una società a responsabilità limitata con un capitale di 860. 232.53, numero SIREN 500486915, con sede legale in 14, rue de la Beaune, 93100 Montreuil, Francia, accreditata il 24/12/2012 dalla "Autorité de Contrôle Prudentiel et Régulation" ("ACPR", Francia, 61 rue Taitbou 75009 Parigi, come Istituto di Pagamento ibrido, con numero 16568 J) e autorizzata in Spagna dalla Banca di Spagna per lo sviluppo della sua attività come istituto di pagamento senza stabile organizzazione in conformità alla normativa applicabile.
I fondi del conto Housers sono depositati in modo sicuro fuori da Housers nell'entità di pagamento Lemonway, in modo che il denaro di ogni investitore sia segregato da quello degli altri investitori, dei promotori e dei fondi propri di Housers.
L'investitore può migliorare la sicurezza del suo conto Housers attivando la funzionalità OTP (One time password). Attivando questa opzione, ogni volta che l'investitore cerca di eseguire un'operazione di identificazione o investimento nella piattaforma gli verrà chiesto un codice che dovrà inserire per continuare l'operazione. Questo codice sarà inviato all'investitore via SMS al telefono associato al suo conto Housers. Puoi attivare la funzionalità OTP accedendo all'area "I miei dati" e nell'area "Impostazioni account" cliccando su "Cambia impostazioni". Una volta nella schermata "Impostazioni account" devi attivare l'opzione OTP. Se volete disattivare questa funzionalità, potete farlo nello stesso posto.

Per aggiungere fondi al tuo conto Housers fai click sul bottone “Versare”. Puoi aggiungere fondi alla tua conta Housers attraverso bonifico bancario da un proprio conto bancario con il tuo nome. Dovrà fare un bonifico con l'importo che desidera all'IBAN indicato in questa pagina indicando nel concetto del bonifico il codice che è indicato. Normalmente l'importo sarà disponibile sul tuo conto Housers entro due giorni lavorativi. Housers non applica commissione alcuna a questa operazione.

Non è possibile. Puoi fare investimenti direttamente dalla carta bancaria ma nessuna entrata sul tuo conto Housers.
Sì, selezionate questa opzione quando investite. L'investimento diretto con carta bancaria non applica alcun tipo di commissione sull'operazione. Le operazioni con carta bancaria sono limitate ad un importo massimo di 5.000€.
Sì, selezionando questa opzione quando si investe. Per effettuare il cambio di Bitcoin in euro si utilizza il servizio di cambio fornito da una società esterna a Housers che effettua la conversione con sicurezza e garanzia totale.
No, non al momento. Speriamo nelle prossime settimane di poter incorporare nuovi metodi di pagamento al servizio di pagamento in criptovaluta.
Sì, in qualsiasi momento e senza alcun costo l'investitore può ordinare il trasferimento di fondi su uno qualsiasi degli IBAN associati al suo conto Housers. Riceverete il denaro sul conto bancario indicato in 1 o 2 giorni lavorativi normalmente.

Tipologia di investitori

Nel caso delle persone fisiche, un investitore accreditato è qualcuno che si candida ad esserlo e soddisfa almeno una delle seguenti condizioni: 1) ha un reddito annuo superiore a 50.000 euro; 2) ha un patrimonio finanziario superiore a 100.000 euro; 3) riceve una consulenza professionale su questo tipo di investimento. Nel caso delle persone giuridiche (società), è chiunque faccia domanda per esserlo e soddisfi almeno due di queste condizioni: 1) il patrimonio totale è uguale o superiore a 1 milione di euro; 2) il fatturato annuo è uguale o superiore a 2 milioni di euro; 3) il patrimonio netto è uguale o superiore a 300.000 euro.
Un investitore non accreditato è un investitore che non soddisfa le condizioni di un investitore accreditato e la cui capacità di accedere ai progetti è limitata a causa della mancanza di precedenti esperienze di investimento.
Gli investitori accreditati non hanno limiti di investimento nei progetti.
Gli investitori non accreditati possono investire un massimo di 3.000 euro in un singolo progetto e non possono investire più di 10.000 euro all'anno sulla piattaforma. Inoltre, gli investitori non accreditati non possono partecipare a progetti il cui importo totale di finanziamento è pari o superiore a € 2.000.000.
Per diventare un investitore accreditato, l'investitore deve accedere alla sua area privata, accedere all'area "My details" e cliccare su "More information" nell'area "Investor profile". Poi l'investitore deve selezionare il profilo "Accredited Investor". Poi deve compilare un modulo in cui certifica che soddisfa almeno una delle condizioni necessarie per essere un investitore accreditato. Una volta completato questo modulo, l'investitore diventerà un "Investitore Accreditato". Per smettere di essere un investitore accreditato, si prega di contattare il nostro servizio clienti utilizzando il modulo situato nell'area "Contatti".

Investire

Nella sezione "Investire" si possono trovare le diverse opportunità in stato di finanziamento con tutta la documentazione e le caratteristiche del progetto affinché l'investitore possa consultarle e investire se lo ritiene opportuno.
Nell'area "Investi", l'investitore deve scegliere l'opportunità che gli interessa cliccando su "More information". All'interno del file di opportunità l'investitore deve rivedere il progetto proposto, compresa tutta la documentazione associata. Per esaminare questa documentazione l'investitore deve essere correttamente identificato con il suo conto Housers. Una volta esaminato il progetto, bisogna scegliere l'importo da investire (tenendo conto dei limiti dell'investitore a seconda che sia accreditato o non accreditato) premendo il pulsante "Invest Now". In quel momento devi selezionare il metodo di pagamento con cui vuoi fare l'investimento: 1) Pagamento con il saldo disponibile nel conto Housers; 2) Investimento diretto con addebito su carta bancaria; 3) Investimento con Bitcoin. L'investitore deve quindi accettare il "Contratto di mandato" e il "Contratto di investimento" e cliccare su "Conferma investimento". Se l'investimento ha successo, apparirà una schermata che conferma l'investimento nell'opportunità. Inoltre, l'investitore riceverà un'e-mail (allegato I del contratto) che lo informa dell'investimento effettuato. Questo investimento e il contratto sono sospesi fino al completamento del finanziamento del progetto, a quel punto il contratto e l'investimento diventeranno solidi. In quel momento l'investitore riceverà una e-mail che lo informerà dell'entrata in vigore del contratto e del suo investimento (allegato II del contratto).
L'importo minimo da investire per opportunità è di 100€.
Dipenderà dal tipo di investitore: per gli investitori accreditati non c'è limite di investimento; gli investitori non accreditati non possono investire più di 3.000 euro per progetto, né più di 10.000 euro in un periodo di 12 mesi in progetti pubblicati su qualsiasi piattaforma di crowdfunding.
Una volta impegnato l'investimento in un progetto, il denaro è bloccato nel conto Housers dell'investitore fino a quando l'opportunità è finanziata: in quel momento, automaticamente e in modo trasparente per l'investitore, l'importo viene sbloccato e spostato sul conto del promotore in modo che possa avere i fondi forniti dagli investitori con le corrispondenti misure di sicurezza. Nel caso in cui l'opportunità non venga finanziata nel tempo stabilito (o nelle sue proroghe obbligatorie se esistono) il denaro dell'investimento verrebbe sbloccato e apparirebbe nuovamente nel saldo del conto Housers dell'investitore.
Come regola generale, è necessario. Come eccezione, la legge permette alla piattaforma di decidere se i progetti che hanno raggiunto almeno il 90% delle esigenze di finanziamento possono essere considerati fattibili, permettendo in questi casi di considerare un progetto che non ha raggiunto il 100% dell'obiettivo di finanziamento come finanziato. A tal fine, la piattaforma deve avvertire espressamente di questa possibilità al momento della pubblicazione dell'Opportunità sul sito web.
Housers stabilisce a sua discrezione e per ogni opportunità una scadenza per essere finanziata. Dipende dalla domanda degli investitori di partecipare al progetto che sia finanziato prima della scadenza stabilita. Nel caso in cui non venga finanziato entro il termine inizialmente stabilito, la piattaforma ha la possibilità di estendere il termine inizialmente stabilito del 25%. Per farlo, la piattaforma deve avvertire espressamente di questa possibilità al momento della pubblicazione dell'opportunità.

I miei investimenti

Nella tua area privata sotto la scheda "I miei investimenti" puoi vedere una lista degli investimenti che hai fatto divisi in base al loro stato: in finanziamento, attivo, chiuso e non finanziato. Potete anche vedere le operazioni che avete fatto attraverso il CCD.
Le informazioni sull'avanzamento di ogni progetto si possono trovare nel file del progetto, nell'area chiamata "timeline" dove si fa riferimento alle diverse pietre miliari che l'opportunità sta raggiungendo. Allo stesso modo, l'investitore riceverà comunicazioni via e-mail sui suoi progetti. Riceveranno anche notifiche attraverso l'App (se installata) e nella loro area privata, informandoli di qualsiasi aggiornamento del progetto.
Ogni opportunità pubblicata sulla piattaforma ha un termine di durata. Per ritirare il capitale investito bisogna sempre aspettare che il promotore restituisca il capitale ricevuto dagli investitori sotto forma di prestito.
I profitti sono ricevuti dall'investitore sotto forma di interessi sul prestito concesso allo sviluppatore.
Il profitto di tutte le opportunità è distribuito mensilmente, trimestralmente entro i primi 15 giorni lavorativi di ogni mese, mensilmente o trimestralmente in ritardo. In alcuni progetti il profitto viene distribuito nello stesso momento in cui il capitale viene restituito alla data di scadenza del progetto.
Sì, una volta che i profitti sono nel conto Housers dell'investitore, l'investitore può usarli per investire in altri progetti o è possibile ritirarli su un conto bancario a nome dell'investitore e associato al conto Housers.
Per prelevare fondi dal suo conto Housers l'investitore deve solo: accedere alla sua area privata e andare su "dettagli bancari". Cliccare sulla scheda "prelevare fondi". Completa il modulo di richiesta di trasferimento (seleziona il conto bancario, il concetto e l'importo). Clicca su "richiesta di trasferimento". Questa operazione è gratuita per l'investitore.
Il promotore è responsabile di effettuare le ritenute alla fonte sugli interessi o i dividendi pagati agli investitori e di saldare i pagamenti corrispondenti all'ufficio delle imposte del vostro paese. Oltre a fare un riassunto informativo annuale degli interessi o dei dividendi pagati e delle ritenute effettuate. Tuttavia, annualmente Housers metterà a disposizione degli investitori (all'interno della loro area privata) un certificato fiscale con le ritenute effettuate e un rapporto con tutti i dati delle vostre operazioni durante l'anno in modo da poter preparare la vostra dichiarazione dei redditi.
Il promotore applicherà sempre una ritenuta fiscale agli investitori sulle distribuzioni di interessi e dividendi secondo la legislazione del paese di origine del promotore. Per i promotori spagnoli la ritenuta sarà del 19% per le persone fisiche e giuridiche. Per i promotori portoghesi la ritenuta sarà del 28% per le persone fisiche e del 25% per le persone giuridiche. Per i promotori italiani la ritenuta sarà del 26% per le persone fisiche e giuridiche.
Nell'area privata dell'investitore, nell'area "Documenti e rapporti", c'è un'area per i rapporti fiscali. Selezionando l'anno per il quale si desidera ottenere il rapporto, è possibile scaricare il rapporto corrispondente all'anno selezionato. Il responsabile delle ritenute è il promotore di fronte all'Agenzia delle Entrate del suo paese. Le informazioni fornite da Housers in questo documento sono puramente informative. Inoltre, le trattenute effettuate da Housers in occasione del pagamento delle promozioni di miglioramento degli interessi non saranno incluse in questi rapporti.

Progetti e recuperi con ritardo

Le decisioni sul contratto di prestito, come la ristrutturazione del prestito, l'accettazione di un rimborso anticipato o la presa in carico di un prestito pignorando le garanzie esistenti, sono prese dagli investitori durante i Lender Meetings che si tengono digitalmente sulla piattaforma. Queste riunioni sono pienamente vincolanti per gli investitori.
Essendo considerato un unico progetto, la riunione dei finanziatori di questi progetti per prendere decisioni sul contratto e sul progetto si svolge in modo unificato per tutte le fasi o tranche.
In primo luogo, la piattaforma cerca di capire il problema dello sviluppatore. Poi cerchiamo modi con lo sviluppatore per ristrutturare il debito in modo che gli investitori recuperino il capitale con una scadenza più tardiva di quella inizialmente prevista ma migliorando la redditività del progetto. Se queste formule esistono, vengono presentate agli investitori in una riunione di finanziatori. È in queste riunioni che gli investitori decidono di ristrutturare il prestito o di reclamare il debito in via extragiudiziale o in tribunale dallo sviluppatore.
Una volta che gli investitori di un progetto senza garanzie ipotecarie hanno deciso di portare il progetto al recupero, questo viene messo nelle mani di una società esterna specializzata in recuperi. È questa società che gestirà i reclami extragiudiziali e giudiziari se necessario, informando tempestivamente gli investitori di qualsiasi sviluppo del processo.
Se gli investitori in un progetto con garanzie ipotecarie decidono di portare il progetto all'incasso, le garanzie esistenti vengono inizialmente applicate e l'Agente Collaterale che detiene la garanzia viene incaricato di avviare l'esecuzione. Se dopo l'escussione della garanzia c'è ancora un debito con gli investitori, il processo di rivendicazione degli importi in sospeso verrebbe avviato come nel caso del recupero di progetti senza garanzia ipotecaria. Questa ipotesi, anche se fattibile, è improbabile, poiché i progetti hanno garanzie ipotecarie con LTV inferiore al 70%, il che significa che la garanzia dovrebbe nella maggior parte dei casi coprire e saldare il debito totale dovuto dallo sviluppatore agli investitori.
No, l'intero costo di questa esecuzione è stato anticipato dal promotore inizialmente, gli importi sono tenuti in custodia dall'Agente di Garanzia che, se necessario, li utilizzerà per l'esecuzione della garanzia e, se non necessario, restituirà questi importi al promotore quando il debito con gli investitori sarà totalmente cancellato.
Sì. In ogni caso, agli investitori vengono presentati sia la società che effettuerà il recupero sia i costi associati al recupero. L'approccio che viene fatto per lo più è quello di riuscire a far sì che questa società di recupero venga pagata solo se riesce a recuperare gli importi. Sull'importo recuperato l'azienda tratterrà una percentuale. Normalmente questa percentuale è del 10% anche se può arrivare fino al 20%.
La richiesta extragiudiziale può richiedere fino a 90 giorni. Il reclamo giudiziario non ha un limite di tempo specifico e può durare tra i 12 e i 36 mesi.

Canale di comunicazione diretta (CCD)

In conformità con le disposizioni dell'articolo 51.2.c) della Legge 5/2015 del 27 aprile sulla promozione del finanziamento delle imprese, il Canale di Comunicazione Diretta (o "CCD") è un ambiente diverso dalla piattaforma Housers in modo che l'investitore possa contattare altri investitori o promotori dopo le azioni che portano al finanziamento di ogni progetto. All'interno di questo canale i promotori, gli utenti o gli investitori possono vedere le informazioni sull'evoluzione del progetto e conoscere in prima persona le novità del progetto. Inoltre, gli investitori possono chiedere al promotore i progressi del progetto, conoscere l'opinione di altri investitori e scambiare partecipazioni di prestito. Il CCD è disponibile solo per quei progetti in cui il promotore ha accettato questa funzionalità e la sua applicazione è espressamente indicata. L'accesso al CCD sarà gratuito per gli investitori e, in linea di principio, non comporterà alcun costo e un pagamento per l'accesso al canale può essere stabilito in qualsiasi momento.
Per registrarsi nel CCD l'investitore deve cliccare su "CCD" all'interno della scheda opportunità del sito web housers.com, compilare il modulo di accesso con la propria e-mail e la password del proprio account Housers, accettare i termini e le condizioni del canale di comunicazione diretta e la politica sulla privacy e cliccare su Login.
Gli investitori Housers potranno conoscere le informazioni dei progetti in cui hanno attivato il CCD e sono registrati. Saranno in grado di scrivere e rispondere a messaggi ad altri investitori e promotori dei progetti secondo i temi legati al progetto. Potranno anche emettere offerte di vendita o accettare offerte di acquisto di azioni dei prestiti.
Sì, devi essere registrato nel CCD e poi richiedere l'accesso all'interno del CCD al progetto che ti interessa, sempre che quel progetto abbia la funzionalità CCD disponibile.
Per registrarsi nel CCD di un progetto che ha questa funzionalità disponibile, l'investitore deve cliccare su "Canali disponibili" all'interno del CCD, selezionare il progetto in cui si vuole registrare e cliccare su "accesso". Dovrai quindi accedere alla schermata di login dove accetterai i termini e le condizioni del Canale di Comunicazione Diretta per ogni canale e le Regole di Utilizzo e Comportamento.
Se il progetto ha un canale di comunicazione attivo con il promotore, gli investitori possono inviare loro domande e commenti in modo che possano ricevere risposta attraverso il canale stesso.
Il CCD permette sempre la comunicazione tra gli investitori. Attraverso un semplice modulo, l'investitore può scegliere l'argomento, scrivere la sua domanda e pubblicarla nel canale, in modo che altri investitori possano vederla e rispondergli.
Il CCD permette di valutare i promotori attraverso il rating delle risposte che danno alle domande degli investitori. E sono gli stessi investitori che valutano queste risposte.
Per poter comprare frazioni di prestito di opportunità già finanziate, l'investitore deve accedere al CCD dell'opportunità di cui vuole comprare azioni. Poi devi accedere alla scheda "comunicazione degli investitori" e filtrare per argomento "offerte di vendita". Una volta elencati, bisogna prendere in considerazione il numero di frazioni di prestito offerte e il prezzo che costeranno, così come la durata residua dell'opportunità e il tasso di interesse dell'opportunità. I pacchetti offerti non possono essere acquistati parzialmente, cioè se ci sono 1.000 unità di prestito in offerta, l'investitore dovrà acquistare tutti i diritti a quel prezzo.
Per vendere unità di prestito, l'investitore deve solo entrare nel CCD dell'opportunità di cui vuole vendere le sue unità. Deve accedere alla scheda "comunicazione con gli investitori" e selezionare l'argomento "offerte di vendita". Una volta selezionato, devi compilare i campi del messaggio, il numero di frazioni di prestito che desideri vendere e il prezzo del pacchetto di frazioni di prestito che hai messo in vendita. Una volta deciso il numero di frazioni e il prezzo, dovrai solo accettare l'accordo di trasferimento delle azioni e confermare che il tuo messaggio è conforme alle regole di utilizzo e comportamento del CCD.
Gli interessi sono ricevuti dal detentore dei titoli al momento della distribuzione degli interessi e sono addebitati secondo i termini del relativo progetto.
Non appena si formalizza l'acquisto di frazioni di prestito attraverso il CCD, si accetta la surrogazione in tutti gli obblighi e diritti come prestatore dell'Investimento oggetto dell'acquisto; vale a dire: dall'efficacia del trasferimento dell'investimento, qualsiasi pagamento di interessi, interessi di mora, debito residuo e capitale sarà effettuato all'acquirente dell''Investimento.
Dal momento in cui l'acquisto di frazioni di prestito viene formalizzato attraverso il CCD il venditore accetta la surrogazione dell'acquirente in tutti gli obblighi e diritti come prestatore dell'Investimento oggetto dell'acquisto; vale a dire: dall'efficacia del trasferimento dell'investimento il venditore non avrà alcun diritto di riscossione di qualsiasi pagamento di interessi, interessi di mora, debito residuo e capitale.
No. Affinché un investitore possa vendere le sue azioni nel CCD, è necessario che ci sia un compratore disposto ad acquistarle e questo dipende da diversi fattori, come il prezzo messo in vendita delle azioni, il volume delle azioni, ecc. Il promotore dell'opportunità dà agli investitori della sua opportunità la possibilità di pubblicizzare le loro offerte attraverso la piattaforma: se un altro utente è interessato, può cercare l'offerta ed effettuare l'acquisto. Il promotore fa solo gli accordi necessari affinché l'altro investitore acquisti il tuo investimento.