5 città dove investire i propri risparmi

5 città europee dove investire per risparmiare tempo e diversificare come non hai mai fatto prima d’ora.

Il fascino dell’immobiliare e della casa a reddito è diventato sempre più accessibile grazie alle nuove tecnologie. Dimentica l’estenuante ricerca di un appartamento da acquistare e mettere in affitto, concentrati sulla tua casa dei sogni e lascia che siano le nuove tecnologie ad occuparsi dei tuoi risparmi.
Con Housers puoi far parte della rivoluzione immobiliare in pochi clic, anche se non hai ancora accumulato le finanze sufficienti per acquistare casa, puoi investire un pò alla volta in base alla tua capacità senza rinunciare agli alti rendimenti del mattone.

1) Lisbona

Il primo ministro Portoghese António Costa ha annunciato a Davos qualche giorno fa l’apertura di un centro Google a Lisbona. Il famoso chef britannico Jamie Oliver ha scelto la capitale portoghese per aprire un nuovo ristorante. Sembra che nessuno voglia rinunciare ad investire a Lisbona nel 2018…

2) Marbella

Le temperature miti durante l’autunno e l’inverno, ed i paesaggi mozzafiato, hanno reso questa località dell’Andalusia irresistibile per l’investimento immobiliare, per molti italiani e personaggi famosi come Zinedine Zidane e George Clooney, che evidentemente non resta focalizzato solo sul lago di Como.

3) Milano

Milano è la città che contribuisce in modo preponderante al recupero del settore residenziale, grazie anche all’impatto positivo di un grande evento come Expo, per questo motivo non c’è nessun’altra città come Milano che riesce ad attirare gli investimenti stranieri per i futuristici grattacieli della città.

4) Madrid

Non sarà solo grazie a Cristiano Ronaldo che Madrid sta guadagnando terreno per diventare una meta europea tra le predilette degli italiani, non solo per viaggiare ma soprattutto per vivere. L’anno scorso per una giornata intera Parigi ha ceduto l’appellativo di “città dell’amore” a Madrid grazie a questo video.

5) Valencia

Quello che manca a Madrid non manca a Valencia: il mare. Valencia è la terza città spagnola, indubbiamente tra le preferite degli italiani. Passeggiando per la città e seduti al ristorante sempre più spesso ci si imbatte nella parlata italiana.

Questo articolo è reallizato in collaborazione con il principale portale dedicato agli sposi del XXI secolo: Zankyou.

Zankyou è il magazine online più utilizzato dai giovani sposi, oltre ad essere un incredibile database per fornitori del giorno più speciale offrendo un servizio di lista nozze online assolutamente unico.

È la piattaforma online leader per il mondo matrimonio, attiva in Italia ed in altri 22 paesi  con oltre 350mila sposi registrati ogni anno da tutte le parti del mondo.

Come uno dei futuri sposi, o invitat@ al matrimonio, trovi sul sito di Zankyou tutte le risposte alle mille domande che riguardano il fatidico giorno, dal come mi vesto a come posso risparmiare!

Sito web >>>> Zankyou.com

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*