Le opportunità a tasso fisso con Housers

Ultima puntata degli articoli per tipologia di progetto, dopo il risparmio e l’investimento, è il turno delle opportunità di tipo fisso. Si tratta di prestiti a tasso fisso solitamente a breve termine, tra i 12 e i 36 mesi. Questo tipo di opportunità consente quindi di ottenere un rendimento mensile predefinito.

In questo caso infatti il tasso d’interesse, non dipende dagli affitti (come per l’opportunità “Risparmio”), ma viene preventivamente concordato con il gestore/proprietario dell’immobile, la società di sviluppo immobiliare, a seguito dell’analisi del progetto da parte dei nostri dipartimenti immobiliari, legali e finanziari.
Non bisogna aspettare come per i progetti di tipo investimento per la vendita dell’immobile, il rendimento viene ripagato mensilmente fino a che la società di sviluppo immobiliare non ha ammortizzato interamente il prestito.

Come avrai avuto modo di vedere, la tipologia di immobili oggetto di queste opportunità non sono singoli appartamenti o locali commeriali, bensì nella maggior parte dei casi si tratta di opere nuove, nuove costruzioni.

La grande differenza in queste opportunità è data dalla gestione che non è in capo ad Housers, al contrario in questo caso sono le società di sviluppo immobiliare a contattare Housers per una forma di finanziamento alternativa al sistema bancario.
Si tratta di progetti nuovi, con un rendimento più alto e quindi di conseguenza un rischio più alto, come si evince dalla matrice rischio/rendimento:


Per ridurre il rischio Housers ha stretto un accordo con l’impresa multinazionale GOC che realizza un controllo fin dal principio dell’operazione per sovraintendere ad ogni euro speso per il prestito concesso a tasso fisso, controllando e validando gli stati di avanzamento del progetto dal finanziamento fino alla restituzione del capitale.

Il nostro obiettivo è sempre massima trasparenza con gli investitori per dare a disposizione dei nostri utenti uno strumento aggiuntivo per accrescere la fiducia nella piattaforma e soprattutto nell’utilizzo dei fondi raccolti.
I fondi vengo infatti trasferiti su un conto corrente vincolato e trasferiti a seconda delle fasi di avanzamento del progetto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*